Migliore Scheda Video Guida All'Acquisto

Migliore Scheda Video per Giocare: Classifica Aggiornata 2020

Continuano le nostre guide all’acquisto, nelle quali ti aiuto a scegliere i prodotti più adatti alle tue esigenze, mettendo a disposizione la mia esperienza nel settore e analizzando l’attuale situazione di mercato. Oggi si parla di schede video, uno dei componenti che merita maggior attenzione quando si sceglie o si assembla un pc da gaming.

Ecco la nostra selezione delle migliori schede video sul mercato (in basso trovi le migliori schede video divise per fascia di prezzo):

Nome
Economica per il Full HD
MSI Radeon RX 570 ARMOR
Miglior Scelta Full HD
MSI Nvidia GeForce GTX 1660
Miglior Scelta per il QHD
VGA MSI GeForce RTX 2080
Preview
MSI Radeon RX 570 ARMOR - Schede grafiche (8 GB, GDDR5, 256 bit, 7000 MHz, PCI Express x16 3.0)
MSI NVIDIA GEFORCE GTX 1660 SUPER GAMING X Scheda grafica '6GB GDDR6, 1830Hz, RGB Mystic Light, 3x DisplayPort, HDMI, Dual Fan Cooling System'
VGA MSI GEFORCE RTX 2080 SUPER GAMING X TRIO 8GB GDDR6
Marca
MSI
MSI
MSI
Risoluzione Massima
Full HD
Full HD
QHD
Chipset
Radeon
Nvidia
Nvidia
Velocità Clock
2GHz
14000 MHz
2GHz
Economica per il Full HD
Nome
MSI Radeon RX 570 ARMOR
Preview
MSI Radeon RX 570 ARMOR - Schede grafiche (8 GB, GDDR5, 256 bit, 7000 MHz, PCI Express x16 3.0)
Marca
MSI
Risoluzione Massima
Full HD
Chipset
Radeon
Velocità Clock
2GHz
Maggiori Informazioni
Miglior Scelta Full HD
Nome
MSI Nvidia GeForce GTX 1660
Preview
MSI NVIDIA GEFORCE GTX 1660 SUPER GAMING X Scheda grafica '6GB GDDR6, 1830Hz, RGB Mystic Light, 3x DisplayPort, HDMI, Dual Fan Cooling System'
Marca
MSI
Risoluzione Massima
Full HD
Chipset
Nvidia
Velocità Clock
14000 MHz
Maggiori Informazioni
Miglior Scelta per il QHD
Nome
VGA MSI GeForce RTX 2080
Preview
VGA MSI GEFORCE RTX 2080 SUPER GAMING X TRIO 8GB GDDR6
Marca
MSI
Risoluzione Massima
QHD
Chipset
Nvidia
Velocità Clock
2GHz
Maggiori Informazioni

Cos’è una Scheda Video

La scheda video è un componente fondamentale per un dispositivo, sia esso un PC con Windows o un Mac, una workstation fissa o un portatile, ma anche smartphone, tablet, console da gioco e non solo. Detta anche GPU (Graphics Processing Units), la scheda video decodifica ed elabora tutte i processi relativi al comparto video, inviando le informazioni al monitor che si occupa poi di trasmetterle tramite immagini.

La scheda video lavora in sintonia con il processore (CPU) gestendo, all’interno di un PC, tutti gli altri componenti. Oggi però voglio parlarti in modo specifico delle schede video da gaming, prodotte e vendute allo scopo di gestire l’enorme carico di lavoro che i videogiochi moderni richiedono.

Integrata o Dedicata

Nei PC moderni non sempre la scheda video viene è un componente indipendente. Spesso è contenuta all’interno del processore, dando vita ad una APU (Accelerated Processing Unit) o anche, come negli smartphone e nelle console, ad un SoC (System on Chip). In questo caso il processore si occupa di gestire sia i processi computazionali che quelli video.

Allo stesso tempo però, esiste la possibilità di motare una scheda video dedicata, un componente a parte che occuperà più spazio ma garantirà delle prestazioni maggiori. Parliamo di risultati esponenzialmente migliori di quelli che puoi avere con una scheda integrata. Avrai già capito che quest’ultima è la scelta più adatta a chi vuole utilizzare il pc per il gaming, oltre ad essere un ottimo aiuto anche in ambito lavorativo (grafica, video editing, rendering 3D).

All’interno dei PC da gaming la scheda video è il componente a cui dare maggior peso durante la scelta. Spesso e volentieri si tratta anche del componente più costoso, il primo che viene scelto per poi selezionare tutti gli altri.

AMD o Nvidia

Due GTX 1080 Ti

Come ti ho già anticipato, in questa guida ti parlerò di schede video da gaming. Di conseguenza analizzeremo soltanto i modelli dedicati, tralasciando del tutto le GPU integrate che non sono adatte a videogiocare.

La prima cosa di cui devi tener conto è che il mercato delle schede video per PC da gaming è interamente dominato da due due grosse e storiche multinazionali, ovvero AMD e NVIDIA. Entrambe le società si dedicano alla produzione di schede video da gioco, ma immettono sul mercato anche schede di fascia molto bassa, più adatte ad un uso da ufficio.

Qui voglio fare un confronto tra le due aziende basato solo sui loro prodotti per il gaming.

La mia risposta è breve, scientifica e sintetica: l’azienda non fa differenza. Esattamente come un’auto va più forte di un’altra in base ai cavalli che ha, anche una scheda grafica si giudica dalle sue prestazioni tecniche e non dal brand. Ci sono schede Nvidia con prestazioni peggiori di altre schede prodotte da AMD e viceversa.

In generale, comunque, Nvidia è quella che produce i modelli di punta, più costosi e professionali. Per intenderci, i simulatori più completi e la maggior parte degli youtuber, o chi compete negli esports, usa prodotti Nvidia. Non perché sia un’azienda migliore, ma semplicemente perché sopra una certa fascia di prezzo (circa 600 euro), Nvidia vince a mani basse.

Schede personalizzate

Inoltre ti faccio presente che le schede video da gaming vengono anche personalizzate da altri produttori di hardware da gaming, come MSI, Gigabyte, Asus, EVGA e molti altri.

Questi ultimi ricevono la GPU da AMD e NVIDIA e sviluppano una serie di personalizzazioni, che permettono loro di vendere modelli particolari, spesso meglio ottimizzati in termini di prestazioni, frequenze, temperature, ed efficienza energetica. Diversi produttori forniscono anche uno o più software di gestione a supporto delle proprie schede, caratteristica che spesso si rivela decisiva quando si sceglie il brand da cui acquistare i propri componenti.

Form Factor

Un aspetto piuttosto importante di cui dovrai tener conto è il form factor della scheda. Si tratta delle sue dimensioni e quindi dello spazio che occuperà all’interno del tuo PC.

Anche se hai scelto il modello più adatto a te, nella maggior parte dei casi ne esistono diversi formati che occupano più o meno spazio.

Ti faccio un esempio al volo. Se acquisti una Nvidia RTX 2080 Super ti troverai davanti, tra le tante, le seguenti versioni:

  • MSI Gaming X TRIO – Dimensioni : 33.00 x 14.00 x 6.00 cm
  • EVGA XC Gaming – Dimensioni : 30.2 x 4.45 x 13.92 cm

Ti sarai accorto che la differenza di lunghezza tra le due schede è piuttosto sostanziale, pur trattandosi della stessa GPU Nvidia. Quasi 3cm in più sono molti e, nel processo di assemblaggio dei componenti, potresti imbatterti in un’incompatibilità tra la scheda e il case nel quale intendi installarla. Se scegli un case dal formato compatto, controlla con attenzione il form factor della tua scheda video per evitare di sceglierne una troppo grande.

Risoluzione e Frame Rate

Uno dei parametri determinanti nella scelta della propria scheda da gioco è la risoluzione del monitor sul quale verranno riprodotti i videogiochi.

La risoluzione del monitor incide molto sul lavoro della scheda video: se scegli un monitor con una risoluzione più alta, avrai bisogno di una scheda video migliore. Qui entra in gioco il Frame Rate, ovvero il numero di immagini che la scheda è in grado di riprodurre ogni secondo. Come avrai già intuito, maggiore è il numero di FPS (Frames Per Second) e migliore sarà la fluidità e l’esperienza di gioco.

Ad influire sull’efficienza del Frame Rate è anche il videogioco che deciderai di riprodurre. Ogni titolo porta con sé una lista di requisiti tecnici, ovvero di componenti consigliati per goderne appieno. Non tutti i titoli girano allo stesso modo; anche a parità di componenti, è il singolo videogioco ad offrire prestazioni più o meno elevate, in base al carico di lavoro che esso stesso richiede.

In linea generale le schede video da gaming di fascia bassa, intorno ai €180, possono garantirti buone prestazioni a risoluzioni fino al FullHD 1080p, mentre se acquisti una GPU spendendo intorno ai €250, sarai già in grado di goderti sessioni di gioco senza alcun tipo di rallentamento o calo di FPS.

Se invece hai intenzione di acquistare un monitor 2k QHD 1440p e sfruttare una risoluzione più elevata nelle tue sessioni di gioco, ti consiglio di prendere in considerazione una scheda grafica che costi intorno ai €450. Se vuoi spingerti ancora oltre e raggiungere la risoluzione 4k UltraHD, ti avverto che difficilmente potrai godere di un frame rate molto elevato, a meno che tu non decida di investire sulla tua GPU oltre €700.

V-Ram e TDP

Addentrandoci nell’aspetto un po’ più “tecnico”, voglio parlarti di V-RAM, ovvero la memoria della scheda video. Maggiore è la sua capienza e migliore sarà la gestione dei processi. Negli ultimi anni alcuni videogiochi hanno dimostrato di riuscire a saturare oltre i 4GB di memoria video, ciò ha costretto AMD e Nvidia ad alzare l’asticella e proporre modelli da 8GB, fino ad arrivare anche a 10 e 11GB nei modelli più costosi.

L’ultima versione di memorie video è indicata come GDDR6, introdotta proprio sui modelli più recenti. Anche in questo caso, ti consiglio di leggere attentamente le specifiche tecniche della scheda che vuoi acquistare, spesso lo stesso modello presenta versioni differenti, tra le quali la variabile è proprio la memoria video.

Se vuoi farti un’idea più chiara su quanti GB di V-RAM ti servono, prendi come parametro lo schema seguente:

  • 3/4GB – ideali per giocare in FullHD
  • 4/6GB – ideali per giocare in WQHD
  • 8+GB – ideali per giocare in 4K

Un altro parametro a cui devi porre attenzione è il Thermal Design Power (TDP), ovvero l’insieme di fattori che determinano la dissipazione del calore generato dal processore grafico, in parole povere quanta potenza serve per tenere a bada le temperature e non fondere la tua nuova GPU. Il TDP è un ottimo dato anche per capire i watt necessari ad alimentare correttamente una scheda video a frequenze base (senza Overclock), evitando così l’acquisto di un alimentatore dalla potenza non adeguata al sistema assemblato.

Ray Tracing e DLSS

Con l’arrivo della serie RTX 2000 di Nvidia nel 2018, sono stati introdotte due tecnologie grafiche, Raytracing in tempo reale e DLSS, che permettono una miglior resa visiva all’interno degli ambienti di gioco. Queste implementazioni sono possibili grazie agli RT Core e ai Tensor Core, che si occupano dei relativi algoritmi.

Anche AMD sta cercando di proporre le sue varianti di RTX e DLSS, ma per ora Nvidia è molto avanti su questo fronte. Puoi riconoscere le GPU compatibili con queste tecnologie tramite la nomenclatura RTX, che ha ormai sostituito GTX.

Ti spiego in maniera rapida e concisa di cosa sto parlando. Il Raytracing è un algoritmo che calcola l’angolo di visuale dei singoli oggetti a schermo. É una tecnologia già esistente da anni all’interno dei processi di illuminazione dei rendering 3D.

Nvidia ha voluto evolverla, rendendola visibile in tempo reale all’interno dei videogiochi. Il Raytracing inoltre si occupa di gestire le ombre e i riflessi, adattandone la resa al materiale. In questo modo, ad esempio, la luce si rifletterà in modo diverso sul metallo e sul legno.

Il DLSS (Deep Learning Super Sampling) si occupa invece di ridurre la risoluzione delle immagini, mostrandone una variante di pari qualità, ottenuta tramite la ricostruzione dei pixel attraverso algoritmi di intelligenza artificiale. Ciò permette l’applicazione di effetti visivi “pesanti” come il Raytracing, sfruttando anche componenti hardware meno prestanti. Con il DLSS vengono sfruttate anche altre impostazioni grafiche, come l’antialiasing, per migliorare ulteriormente l’immagine riprodotta, pur gravando meno sulle prestazioni della scheda video.

Se hai avuto modo di giocare con Raytracing e DLSS attivi, avrai di certo compreso la validità di queste due tecnologie, che sulle schede video di fascia alta mostrano una differenza sostanziale.


Spero che questa guida abbia risolto tutti i dubbi che avevi riguardo al mondo delle schede video da gaming. Ti ricordo che sul sito trovi anche altre guide, dedicate a componenti e periferiche adatte al PC gaming, dai pure un’occhiata.

Queste sono a grandi linee le informazioni che ti servono per scegliere una scheda video da gaming che possa adattarsi al meglio alle tue esigenze, effettuando un acquisto consapevole ed equilibrato. Nel prossimo paragrafo ti linko alcuni modelli di GPU che mi sento di consigliarti, divisi per fasce di prezzo e risoluzioni.

Le migliori schede video da Gaming

Il minimo per il Full HD – Fino a €200

1. MSI Radeon RX 570 ARMOR

Offerta
MSI Radeon RX 570 ARMOR - Schede grafiche (8 GB, GDDR5, 256 bit, 7000 MHz, PCI Express x16 3.0)
1.139 Recensioni
MSI Radeon RX 570 ARMOR - Schede grafiche (8 GB, GDDR5, 256 bit, 7000 MHz, PCI Express x16 3.0)
  • Radeon VR Ready
  • Supporto Afterburner MSI
  • ARMOR 2X con Zero Frozr Fan Stop Cooling

2. GIGABYTE GeForce GTX 1650 OC 4G

GIGABYTE GeForce GTX 1650 OC 4G, GV-N1650-OC-4GD
354 Recensioni
GIGABYTE GeForce GTX 1650 OC 4G, GV-N1650-OC-4GD
  • Alimentato da GeForce GTX 1650
  • Integrato con 4GB GDDR5 128bit interfaccia di memoria
  • Sistema di raffreddamento WINDFORCE 2X con ventole alternate rotanti

3. Sapphire Pulse Radeon RX 580

Sapphire Pulse Radeon RX 580 8GD5 Scheda Grafica 8 GB, GDDR5, 256 bit Memory Bus
822 Recensioni
Sapphire Pulse Radeon RX 580 8GD5 Scheda Grafica 8 GB, GDDR5, 256 bit Memory Bus
  • Protezione del circuito della scheda madre dello zaffiro
  • Raffreddamento migliorato e prestazioni di rumore
  • Raffreddamento più efficiente ed efficace

La miglior scelta per il Full HD 1080p – €250/300

1. MSI NVIDIA GEFORCE GTX 1660 SUPER GAMING X

MSI NVIDIA GEFORCE GTX 1660 SUPER GAMING X Scheda grafica '6GB GDDR6, 1830Hz, RGB Mystic Light, 3x DisplayPort, HDMI, Dual Fan Cooling System'
315 Recensioni
MSI NVIDIA GEFORCE GTX 1660 SUPER GAMING X Scheda grafica '6GB GDDR6, 1830Hz, RGB Mystic Light, 3x DisplayPort, HDMI, Dual Fan Cooling System'
  • Aumenta la velocità di clock / memoria: fino a 1830 MHz / 14 Gbps / 6GB GDDR6
  • TWIN FROZR 7 THERMAL DESIGN include una ventola Torx 3.0 estremamente silenziosa
  • Personalizza le impostazioni della tua scheda grafica e RGB Mystic Light (supporta i modelli con...

2. ASUS Asus ROG Strix AMD Radeon RX 5600 XT OC Edition

ASUS Asus ROG Strix AMD Radeon RX 5600 XT OC Edition, Scheda Video Gaming, 6 GB GDDR6, HDMI, DisplayPort, Ottimo per Gaming 1080P, Ventole AxialTech, Dissipatore da 2.7 Slot, Tecnologia Auto-Extreme
38 Recensioni
ASUS Asus ROG Strix AMD Radeon RX 5600 XT OC Edition, Scheda Video Gaming, 6 GB GDDR6, HDMI, DisplayPort, Ottimo per Gaming 1080P, Ventole AxialTech, Dissipatore da 2.7 Slot, Tecnologia Auto-Extreme
  • Ventole Axial-Tech: design dedicato per un migliore flusso d'aria e un miglior comfort acustico
  • Tecnologia 0dB: silenzio assoluto in assenza di carichi gravosi
  • Tecnologia Auto Extreme: costruzione totalmente robotizzata per la ottima affidabilità

Il minimo per il QHD o Full HD oltre i 120 FPS – €350/400 

1. EVGA GeForce RTX 2060 SC ULTRA GAMING

EVGA GeForce RTX 2060 SC ULTRA GAMING, 06G-P4-2067-KR, 6GB GDDR6, Dual HDB Ventole
371 Recensioni
EVGA GeForce RTX 2060 SC ULTRA GAMING, 06G-P4-2067-KR, 6GB GDDR6, Dual HDB Ventole
  • Progettato per EVGA Precision X1
  • Dimensione memoria: 6 GB
  • Tipo di memoria: GDDR6

2. XFX RX 5700

XFX RX 5700 - Scheda grafica per PC, a tripla dissipazione, 3xDP, 8 GB di memoria GDDR6, HDMI, RX-57XL83LD8 5700 XT
331 Recensioni
XFX RX 5700 - Scheda grafica per PC, a tripla dissipazione, 3xDP, 8 GB di memoria GDDR6, HDMI, RX-57XL83LD8 5700 XT
  • XFX AMD Radeon RX 5700 XT 8 GB GDDR6
  • Frequenza del processore: 1605 MHz.
  • Fino a 1755 GAME CLOCK (MHZ),

La miglior scelta per il QHD 1440p – €450/550 

1. Asus ROG Strix Radeon RX 5700 XT OC Edition

Asus ROG Strix Radeon RX 5700 XT OC Edition 8 GB GDDR6, Ventole AxialTech, 0 dB, dual BIOS, Tecnologia Auto-Extreme, Super Alloy Power II, MaxContact, Backplate in Metallo
339 Recensioni
Asus ROG Strix Radeon RX 5700 XT OC Edition 8 GB GDDR6, Ventole AxialTech, 0 dB, dual BIOS, Tecnologia Auto-Extreme, Super Alloy Power II, MaxContact, Backplate in Metallo
  • Ventole Axial-Tech: design dedicato per un migliore flusso d'aria e un miglior comfort acustico
  • Tecnologia 0dB: silenzio assoluto in assenza di carichi gravosi
  • Tecnologia Auto Extreme: costruzione totalmente robotizzata per la ottima affidabilità

2. Gigabyte Nvidia RTX2060 Super Windforce OC

Gigabyte Nvidia RTX2060 Super Windforce OC 8G Fan GDDR6 DP/HDMI PCI Express scheda grafica, GV-N206S-WF2OC-8GD
474 Recensioni
Gigabyte Nvidia RTX2060 Super Windforce OC 8G Fan GDDR6 DP/HDMI PCI Express scheda grafica, GV-N206S-WF2OC-8GD
  • Gigabyte geforce rtx 2060 super windforce oc 8gb gddr6 grafikkarte - 3x displayport/1x HDMI
  • Cores rt / tensor cores / next gen shading /
  • 8 GB gddr6 / 14gbps di memoria / 256 bit interfaccia / 448 GB sec bandwith

3. Gigabyte GeForce RTX 2070 Super WINDFORCE OC

Gigabyte GeForce RTX 2070 Super WINDFORCE OC 3x 8G, GV-N207S-WF3OC-8GD
1.049 Recensioni
Gigabyte GeForce RTX 2070 Super WINDFORCE OC 3x 8G, GV-N207S-WF3OC-8GD
  • Gigabyte GeForce RTX 2070 Super WINDFORCE OC 3x 8G, GV-N207S-WF3OC-8GD
  • Integrato con 8gb gddr6 256-bit interfaccia di memoria
  • Sistema di raffreddamento windforce 3x con ventole alternate rotanti

Il minimo per il 4K o QHD oltre i 120 FPS – €650/800 

1. MSI GEFORCE RTX 2080 SUPER GAMING X TRIO

VGA MSI GEFORCE RTX 2080 SUPER GAMING X TRIO 8GB GDDR6
185 Recensioni
VGA MSI GEFORCE RTX 2080 SUPER GAMING X TRIO 8GB GDDR6
  • Ottimo raffreddamento grazie al sistema di raffreddamento tri-frozr; utilizzando tre ventole su un...
  • Sotto tutto il metallo ci sono le autostrade elettriche multistrato che compongono il circuito...
  • Sfoggiando un elegante look spazzolato, la piastra posteriore della scheda grafica fornisce una...

2. Gigabyte Aorus GeForce RTX 2080 Ti

Miglior Scheda Video per il 4K – €900/1300

1. MSI GeForce RTX 2080 Ti 11GB

MSI GeForce RTX 2080 Ti 11GB GAMING Z TRIO Boost Scheda grafica
8 Recensioni
MSI GeForce RTX 2080 Ti 11GB GAMING Z TRIO Boost Scheda grafica
  • MSI GeForce RTX 2080 Ti 11GB GAMING Z TRIO Boost Scheda grafica
  • Le GPU da gioco GeForce RTX sono dotate di memoria GDDR6 di nuova generazione, supporto per le...
  • Lama della ventola di dispersione: lama curva più ripida che accelerano il flusso d'aria.

PCModding.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.