Processore AMD Ryzen 5 3600

Processore AMD Ryzen 5 3600

Il Ryzen 5 3600 è un processore davvero ottimo, lanciato da poco dalla famiglia AMD, che ha dato ovvio ai processori della linea 3000. Queste innovazioni hanno consentito di superare la famiglia 2000, grazie alle prestazioni molto elevate e alla qualità senza eguali della nuova architettura Zen 2.

Specifiche Teniche

Processore AMD Ryzen 5 3600
Processore AMD Ryzen 5 3600

Il processore AMD Ryzen 5 3600 è dotato di una architettura a 6 core, anziché a 8. Il che ha riscontrato davvero tanto successo. Oltre a questo particolare, i processori della famiglia 3000 presentano delle frequenze di clock sia base che turbo.

A differenza della gamma 2000, c’è stato un raddoppiamento del quantitativo di cache L3, mentre invece sono rimasti invariati gli elementi come il core, il threads e il TDP che è sempre uguale a 90 watt. La frequenza del clock è assolutamente maggiore rispetto ad altri modelli, infatti raggiunge i 200 MHz.

L’architettura Zen 2, invece, è del tutto nuova, e non ha fatto altro che portare benefici. Infatti, tutte le prestazioni sono sicuramente aumentare e con esse anche le applicazioni, che hanno raggiunto quasi il 14% in più rispetto ad altri modelli della gamma 2000 della famiglia AMD.

Per quanto riguarda i giochi, invece, l’impatto ha superato qualsiasi genere di aspettativa arrivando al 18% in più.

La Zen 2 è stato il fulcro di tutti questi cambiamenti, che hanno portato a considerare il Ryzen 5 3600 come uno dei migliori processori sul mercato.

Per quanto riguarda il consumo, esso è pressoché identico in tutti i diversi modelli dalla famiglia AMD, sia quelli 2000 che 3000.

I consumi sono intesi escludendo il monitor, per questo non sono riferiti in maniera totale al processore.

Per mantenere il risparmio energetico al minimo, tutte le CPU lavorano ad un livello di consumo estremamente contenuto.

Tutte le prestazione del processore Ryzen 5 3600

A seconda della tecnologia utilizzata, le prestazioni possono, naturalmente, variare. Per quanto riguarda i livelli prestazionali del blocco di calcolo, si può osservare come è persistente il bisogno di ottenere un numero oi ampio di core ed una frequenza di clock molto più elevata.

Tutte le applicazioni della gamma 3000 riescono a sfruttare al 100% e in modo parallelo tutte le risolse impiegate per l’elaborazione ed anche tutti i core aggiunti e integrati nella CPU.

I core vengono sfruttati maggiormente anche a livello multimediale, anche se il modo non è molto definito e netto come quello in relazione alle applicazioni di puro calcolo. Inoltre, c’è da dire che c’è una differenza tra core, esistono quelli fisici e quelli virtuali. Quando si verifica una continua e forte alternanza tra questi due core, le prestazioni potrebbero essere non così elevate, ma potrebbero scendere al di sotto della media.

La produttività personale ha ottenuto del risultati molto valido, questo perché c’è un miglioramento anche dal punto di vista dell’architettura a 6 core.

Per quanto riguarda il possibile comportamento con alcuni giochi, c’è da dire che esiste una sorta di allineamento con la gamma 2000. Ovvero la qualità è molto alta, ma non è abbastanza spinta.

Parlando del processore Ryzen 5 in overclock, c’è da dire il sistema di raffreddamento che viene utilizzato consente di rilevare un incremento sostanziale per quanto riguarda la frequenza del contenuto, in maniera complessiva.

La funzione overclock è uguale per qualsiasi modello, infatti la temperatura del funzionamento CPU non supera i 75 gradi, mentre invece la frequenza è uguale 4.367 MHz per tutti i core. Nel puro calcolo c’è una netta distanza tra i modelli nuovi della gamma 3000 e quelli precedenti della famiglia 2000. Per questo, c’è la possibilità anche di processare anche 11 threads contemporaneamente.

Infatti, proprio l’architettura Zen 2, che prevede un minor numero di core, consente di realizzare più threads.

Anche nell’ambito multimediale, come già accennato prima, c’è una differenza sostanziale che non solo consente di fare di meglio, ma anche di creare un vantaggio verificabile ed evidente.

Per quanto riguarda le prestazioni dei giochi, l’architettura Zen 2 gioca un ruolo del tutto importante, perché surclassa tutte le altre prestazioni dei precedenti modelli di processori, questo perché le nuove proposte del processore Ryzen 5 3600 sono decisamente più all’avanguardia delle altre.

Confrontando i dati finali, è possibile vedere che tutte le caratteristiche e le prestazioni del processore di ultima generaIone Ryzen 5 3600, sono assolutamente sopra alla media, rispetto a qualsiasi altro modello o marca di processore.

Il tutto è dato anche dall’aiuto sostanziale della nuova architettura Zen 2, che ha modificato e diminuito i core, ma che ha permesso dei vantaggi in ogni campo.

Differenza tra 3600 e 3600X

I nuovi processori Ryzen 5 3600 e 3600X, che hanno sostituito tutta la famiglia dei processori 2000, fanno parte della famiglia AMD.

Essi sono entrambi modelli all’avanguardia, che contendono tra le loro prestazioni e la loro scheda tecnica tutte le innovazioni valide, appurare negli ultimi 4 anni in campo tecnologico.

Proprio per questo è difficile scegliere tra questi due processori.

La sostanziale differenza riguarda il prezzo, che vede il processore Ryzen 5 3600 ad un costo di 245 dollari, corrispondentemente in Italia a 220 euro, e il Ryzen 3600X a 300 dollari, con una differenza di soli 50 dollari l’uno dall’altro.

Oltre al costo, però, è bene anche valutarne le prestazioni e le esigenze personali. In campo prestazionale la differenza riguarda il TDT, che risulta essere di 90 watt per il processore 3600X e di 60 watt, invece, per il processore Ryzen 3600.

Però c’è da dire che, una volta controllate tutte le prestazioni che offrono entrambi i processori, è difficile non protendere per quello 3600.

Per quanto riguarda i giochi, invece, entrambi i processori sono veramente molto validi. I frames al secondo sono piuttosto allineati per tutti e due i modelli, così come la risoluzione dei pixel che è molto contenuta sia nel processore 3600 che in quello 3600X.

Prezzo

Naturalmente, Il processore AMD Ryzen 5 3600 è uno dei migliori sul mercato, nonché di ultima generazione. I processori AMD sono datati delle caratteristiche più all’avanguardia nate negli ultimi tre anni.

Tutta questa innovazione, ovviamente, ha un costo, che secondo gli esperti è davvero nullo rispetto alle prestazioni che offre e tutto il contenuto della scheda tecnica che è davvero di un livello elevato.

Secondo quanto riportato dal listino prezzi ufficiale, il processore AMD Ryzen 5 3600 ha un costo che gira intorno ai 245 dollari, mentre invece, in Italia il prezzo attuale è di circa 220 euro, quali il corrispondente del prezzo americano. Il costo in dollari non comprende le tasse, mentre quello in euro, l’IVA è inclusa.

Conclusione

È stata ben appurata la praticità e le prestazioni di questo Il processore AMD Ryzen 5 3600 che, come è stato accennato anche in precedenza, presenta una tecnica e della prestazione inimmaginabili, che non fanno altro che affermare la validità del processore stesso.

Tutto è ben calibrato e pensato su misura, in modo da creare una velocità sopra la media ed una tecnica impareggiabile.

Il processore AMD Ryzen 5 3600 è davvero uno dei migliori in commercio.

PCModding.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.