Classifica miglior mouse verticale

Come scegliere il Miglior Mouse Verticale

Hai bisogno di movimenti accurati del cursore? Se la risposta è sì, dovresti scegliere un mouse verticale.

Molti mouse verticali sono grandi e possono funzionare anche da supporto per la tua mano.

Come scegliere un mouse verticale che possa essere idoneo alle tue attività?

Mouse verticale wireless

Ti consiglio vivamente di scegliere un mouse verticale wireless, in alternativa al mouse da gaming, per l’uso di tutti i giorni, quando possibile, eccone alcuni:

La scelta di un mouse verticale wireless ti consentirà di utilizzare il mouse in diverse posizioni ed in totale libertà.

Un problema comune con gli utenti che usano molto il mouse è il dolore alla spalla, che può aumentare o diminuire in base ai movimenti da te eseguiti.

Potrai spostarti comodamente in tutte le direzioni, senza avere fili che intralciano la traiettoria del mouse.

Ricorda: usando il mouse più vicino al tuo corpo ridurrai il carico sulla spalla.

Considera un mouse ergonomico che può essere utilizzato sia con la mano sinistra che con la mano destra.

Questo è particolarmente importante se ti è stato diagnosticato un infortunio come la sindrome del tunnel carpale.

Scegli un mouse ergonomico che consente alla tua mano di adottare una postura neutra della mano e del polso.

Questa postura è chiamata la posizione della funzione o del riposo ed è dove la tua mano è progettata per riposare e spostarsi.

Adottare la posizione di funzione o di riposo aiuterà il comfort, la precisione e la salute.

Mouse ergonomico verticale

Quando scegliamo un mouse ergonomico verticale una delle prime cose che dobbiamo vedere è quella del DPI e preferibilmente dovrebbe essere regolabile.

Il DPI regolabile consente di aumentare facilmente la velocità del cursore.

Questo è fondamentale in quanto alcune attività richiedono più velocità di altre.

Un altro fattore davvero molto importante che dobbiamo tenere in considerazione con un mouse ergonomico verticale è quella della facilità di sollevamento.

La capacità di sollevare facilmente il mouse è fondamentale per la tua produttività.

Quando arrivi al bordo della pagina con il cursore, devi alzare il mouse per riposizionare quest’ultimo.

Mouse verticale Gaming

Poiché un mouse verticale consente alla tua mano di riposare in una posizione diversa durante il funzionamento, puoi liberarti dell’affaticamento e del dolore.

Questo si ottiene perché con un mouse verticale, le due ossa dell’avambraccio, dell’ulna e del raggio, non devono rimanere incrociate l’una sull’altra come quando si utilizza un mouse di posizione standard.

Incrociando queste due ossa si toglie lo stress dalla mano, dalle dita, dal polso e dall’intero braccio.

Anche se all’inizio ci vorrebbe un po ‘di tempo per abituarsi, vedrai un miglioramento significativo.

Quali caratteristiche dovresti cercare in un mouse verticale?

La scelta di un mouse verticale avrà molto a che fare con le tue esigenze e preferenze personali.

Tuttavia, ci sono quattro caratteristiche generali da cercare quando si acquista un mouse verticale.

Che tu sia un giocatore abituale o uno che giochi di rado e usi il mouse per altri scopi, ti consigliamo di confrontare le seguenti caratteristiche quando selezioni il miglior mouse per te:

Vestibilità comoda

Per ovvi motivi, una vestibilità comoda è importante indipendentemente dalla frequenza con cui usi il mouse per giocare.

Un mouse verticale deve adattarsi correttamente alle dimensioni dei palmi e consentire sia stabilità che controllo mentre lo si utilizza.

Sensibilità

Per entrare veramente nel gioco e funzionare con la massima precisione, devi essere in grado di regolare la sensibilità del tuo mouse.

Con molti dei modelli disponibili, puoi regolare la sensibilità al volo usando uno dei pulsanti del mouse. Una gamma più ampia di sensibilità da 500 DPI fino a 2500 DPI sono disponibili in vari modelli.

Pulsanti

Ci sono tre caratteristiche da considerare quando si guardano i pulsanti su un mouse verticale. Il primo è il numero di pulsanti, che dovrebbe essere di almeno 5 o 6 compresa la rotella di scorrimento.

Un secondo è la programmabilità e le funzioni dei pulsanti disponibili. Il terzo è la posizione di quei pulsanti per un utilizzo più efficiente e confortevole al volo.

Ecco una piccola classifica dei migliori mouse verticali da gaming:

Mouse verticale epicondilite

L’epicondilite laterale è una condizione che si verifica nel braccio ed è talvolta nota come gomito del tennista.

Il termine “gomito del tennista” è un termine improprio, poiché si verifica più spesso nei giocatori non di tennis. Inoltre, contrariamente alla credenza popolare, vi sono prove scientifiche limitate che l’uso del mouse da computer causa condizioni di braccio come l’epicondilite laterale 1,2.

La condizione può essere aggravata dall’uso del mouse del computer e si verifica più spesso nel braccio di persone di mezza età.

Può occasionalmente verificarsi in entrambe le braccia contemporaneamente.

Mouse verticale prezzi

Per quanto riguarda i prezzi possiamo dire che non ci sono grossi svarioni rispetto ai classici mouse in quanto partiamo da modici prezzi di 20 euro a salire.

Ovviamente più specifiche ricerchiamo e più andremo a pagare il nostro mouse.

Mouse verticale logitech

Ormai tutti sappiamo che logitech è una delle case tecnologiche più forti del momento.

Tra i suoi prodotti possiamo trovare davvero dei mouse ottimi.

Uno è di sicuro il Perixx PERIMICE-608 – Mouse ergonomico verticale senza fili.

È un mouse senza fili 2.4GHz ergonomico verticale con 6 tasti, tecnologia wireless da 2,4 GHz con 10 metri di intervallo di utilizzo, un sensore ottico e un built-in DPI tasto di interruttore.

PCModding.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.